Cerca sul sito web di baura.it:

Google:  Yahoo:  MSN:


DIMENSIONI DEL TESTO:



Loading…

Bacheca delle novità del mese: MAGGIO 2017.


GARA DI PESCA PER BAMBINI
Domenica 11 Giugno 2017 a Baura


INFO GENERALI

Domenica 11 Giugno 2017, presso il Collettore di Baura, “Canal Nuovo”. Età massima 14 anni.


PROGRAMMA

7:30 - Ritrovo presso Bar Gelateria “La Piazza” di Baura
8:00 - Sorteggio postazioni
8:30 - Inizio gara presso Canal Nuovo
11:00 - Fine gara
11:30 - Premiazioni (Premi per tutti + primi arrivati)
11.45 - Scopriamo la fauna ittica locale e l'anti-bracconaggio
12:00 - Saluti


OCCORRENTE

1 canna da pesca (montatura a galleggiante o fondo) e 1 adulto accompagnatore


ISCRIZIONE

€ 8.00 Quota di partecipazione + Esche e pasture

Per iscrizioni rivolgersi alla Tabaccheria di Baura
Tosatti Matteo Cell. 342 1841282 Tel. 0532 415313


ALTRE INFO

L’iniziativa organizzata dalla Tabaccheria di Tosatti Matteo e supportata da altre attività di Baura, offre la possibilità a genitori e bambini di vivere la disciplina sportiva della pesca sportiva in compagnia di pescatori più esperti.
Per l’occasione saranno presenti anche alcune guardie volontarie che prenderanno parola per sensibilizzare e informare i partecipanti sulla difficile situazione della fauna ittica locale, gravemente danneggiata negli ultimi anni dai bracconieri e pescatori di frodo.



Condivi con i tuoi amici di Facebook questa notizia





Metti mi piace alla nostra Fanpage



Per informazioni contattaci.



QUESTO SITO WEB E' DEDICATO AL DOTT. LAMBERTO CANELLA


Articolo tratto da un quotidiano della città di Ferrara, il 2 Agosto 2009.

"Un infarto fulminante ha stroncato a 58 anni la vita di Lamberto Canella, quadro aziendale di Hera (aveva la responsabilità del Servizio clienti), molto conosciuto anche per il suo impegno politico. [...] Nel 1999 era stato eletto consigliere provinciale e nel 2004, sempre per i Ds, era entrato nella circoscrizione Nord Est continuando ad occuparsi della sua Baura e della altre frazioni. Nel corso degli anni aveva sviluppato una sempre più forte sensibilità ambientalista e molte delle sue iniziative, sia come come consigliere provinciale che circoscrizionali, avevano al centro le questioni della salute, della qualità dell’aria.[...]".